spot_img

Ecco la generazione ponte della Polonia


Non hanno conosciuto il vecchio regime e non hanno vissuto l'epoca del cambiamento. Dopo decenni di collettivizzazione i giovani polacchi si trovano a vivere una nuova indipendenza nella quale hanno un peso irrilevante le attività sociali e politiche. E imparano ad adattarsi ai continui mutamenti della nuova società, dove educazione e occupazione giocano un ruolo determinante.

Non hanno conosciuto il vecchio regime e non hanno vissuto l’epoca del cambiamento. Dopo decenni di collettivizzazione i giovani polacchi si trovano a vivere una nuova indipendenza nella quale hanno un peso irrilevante le attività sociali e politiche. E imparano ad adattarsi ai continui mutamenti della nuova società, dove educazione e occupazione giocano un ruolo determinante.

Questo contenuto è riservato agli abbonati

Abbonati per un anno a tutti i contenuti del sito e all'edizione cartacea + digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €45

Abbonati per un anno alla versione digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €20

- Advertisement -spot_img

Un futuro (in)sostenibile per la Germania

La Nato senza ragione