spot_img

Editoriale


Le elezioni presidenziali del 12 giugno 2009 sono state negative sia per il lato “islamico” che per quello “democratico” della Repubblica
islamica dell’Iran.

Le elezioni presidenziali del 12 giugno 2009 sono state negative sia per il lato “islamico” che per quello “democratico” della Repubblica
islamica dell’Iran.

Questo contenuto è riservato agli abbonati

Abbonati per un anno a tutti i contenuti del sito e all'edizione cartacea + digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €45

Abbonati per un anno alla versione digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €20

- Advertisement -spot_img

Un futuro (in)sostenibile per la Germania

La Nato senza ragione