spot_img

Editoriale


La velocità e la potenza delle ondate rivoluzionarie che si sono abbattute sul mondo arabo erano in parte prevedibili, ma sebbene quasi tutti si aspettassero che un bel giorno l’ordine esistente in quei Paesi si sarebbe modificato, nessuno poteva immaginare l’esatta tempistica e le modalità del cambiamento che stava per avvenire.

Soli Ozel Soli Ozel

Continua a leggere questo articolo e tutti gli altri contenuti di eastwest e eastwest.eu.

Abbonati per un anno a tutti i contenuti del sito e all'edizione cartacea + digitale della rivista di geopolitica a € 45.
Se desideri solo l’accesso al sito e l’abbonamento alla rivista digitale, il costo per un anno è € 20

Abbonati

Hai già un abbonamento PREMIUM oppure DIGITAL+WEB? Accedi al tuo account


- Advertisement -spot_img

L’ultima primavera araba

L’oro bianco è in America Latina