spot_img

EASTWEST FORUM 2019 – EDIZIONI PRECEDENTI


Come nasce il Forum

L'East Forum (nelle prime edizioni Venice Forum) nasce dalla necessità di creare un luogo di incontro internazionale dove esplorare temi e argomenti di discussione di politica europea e dalla necessità di rafforzare il ruolo di UniCredit come attore nel dibattito internazionale.

Uno degli obiettivi del Forum è stato - in un certo numero di edizioni precedenti - contribuire al dibattito sull'integrazione dei futuri Stati membri in Europa. Gli argomenti trattati nelle scorse edizioni sono stati, tra gli altri, la politica energetica, la politica industriale, le migrazioni e gli accordi commerciali bilaterali.

  • 2018 "Eastwest Forum 2018"
  • 2017 "Digital Challenges"
  • 2016 "The New Europe: Migrations, Integration and Security"
  • 2015, "Global (Dis)Order: can international trade agreements revive growth?"
  • 2014, "Growth and employment in the EU"
  • 2013, "EU citizenship, Democratic Legitimacy and an Economic Union"
  • 2012, "The Challenge of Economic Growth: New Approaches to Industrial Policy"
  • 2011, "Competitive Growth for Quality Jobs"
  • 2010, "Re-Thinking the present in order to design the future: choosing sustainability"
  • 2009, "New Global Governance for Sustainable Growth"
  • 2008, “Migration from a national, European and global perspective”
  • 2007, “The European energy policy: enhancing security of supply by creating a single EU energy market?”
  • 2006, “A new reason for Europe”

 

East Forum Berlin

Come nasce il Forum

L’East Forum (nelle prime edizioni Venice Forum) nasce dalla necessità di creare un luogo di incontro internazionale dove esplorare temi e argomenti di discussione di politica europea e dalla necessità di rafforzare il ruolo di UniCredit come attore nel dibattito internazionale.

Uno degli obiettivi del Forum è stato – in un certo numero di edizioni precedenti – contribuire al dibattito sull’integrazione dei futuri Stati membri in Europa. Gli argomenti trattati nelle scorse edizioni sono stati, tra gli altri, la politica energetica, la politica industriale, le migrazioni e gli accordi commerciali bilaterali.

  • 2018 “Eastwest Forum 2018”
  • 2017 “Digital Challenges”
  • 2016 “The New Europe: Migrations, Integration and Security”
  • 2015, “Global (Dis)Order: can international trade agreements revive growth?”
  • 2014, “Growth and employment in the EU”
  • 2013, “EU citizenship, Democratic Legitimacy and an Economic Union”
  • 2012, “The Challenge of Economic Growth: New Approaches to Industrial Policy”
  • 2011, “Competitive Growth for Quality Jobs”
  • 2010, “Re-Thinking the present in order to design the future: choosing sustainability”
  • 2009, “New Global Governance for Sustainable Growth”
  • 2008, “Migration from a national, European and global perspective”
  • 2007, “The European energy policy: enhancing security of supply by creating a single EU energy market?”
  • 2006, “A new reason for Europe”

Questo contenuto è riservato agli abbonati

Abbonati per un anno a tutti i contenuti del sito e all'edizione cartacea + digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €45

Abbonati per un anno alla versione digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €20

- Advertisement -spot_img

A cosa si deve il successo ventennale di Orbán?

Il Ministro degli Esteri cinese in tour nel Pacifico

Un futuro (in)sostenibile per la Germania