Egitto: dietro l’alibi del fondamentalismo


Lo scrittore Ala al-Aswani, il pediatra che guida i Fratelli musulmani Abdul Moneim Aboul Fottouh, il politologo Amr Shoubaki e il fondatore del fronte Kefaya, Abdel Halim Kandil. Quattro intellettuali che esprimono punti di vista diversi.

Lo scrittore Ala al-Aswani, il pediatra che guida i Fratelli musulmani Abdul Moneim Aboul Fottouh, il politologo Amr Shoubaki e il fondatore del fronte Kefaya, Abdel Halim Kandil. Quattro intellettuali che esprimono punti di vista diversi.

Questo contenuto è riservato agli abbonati

Abbonati per un anno a tutti i contenuti del sito e all'edizione cartacea + digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €45

Abbonati per un anno alla versione digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €20

- Advertisement -spot_img