EN

eastwest challenge banner leaderboard

Elezioni alla ceca

Indietro

Il Paese si accinge ad affrontare, il 20 e 21 ottobre, le più turbolente elezioni parlamentari della sua storia recente.

 Al centro della crisi è stata la figura di Andrej Babiš, ministro delle Finanze del governo uscente e noto uomo d’affari. Babiš, tra i più ricchi e influenti tycoons del paese, è proprietario del colosso Agrofert, una holding con interessi che spaziano dal settore chimico a quello dei media. La sua ascesa politica comincia nel 2012, anno in cui fonda il movimento ANO, Azione per i cittadini insoddisfatti, con cui si propone di ripulire il paese dalla vecchia e corrotta classe dirigente. Appena un anno dopo, alle elezioni parlamentari del 2013, ANO ottiene il 18,7% dei voti diventando la seconda forza politica nazionale. Un risultato che proietta Babiš fino alla poltrona di ministro delle Finanze.

Per continuare a leggere, acquista il pdf del numero.

Per abbonarti, visita la nostra pagina abbonamenti.

Continua a leggere questo articolo e tutti gli altri contenuti di eastwest e eastwest.eu.

Abbonati per un anno a tutti i contenuti del sito e all'edizione cartacea + digitale della rivista di geopolitica a € 45.
Se desideri solo l’accesso al sito e l’abbonamento alla rivista digitale, il costo per un anno è € 20

Abbonati



La voce
dei Lettori

eastwest risponderà ogni settimana ai commenti sui social e alle domande inviate dai lettori. Potete far pervenire la vostra domanda usando il tasto qui sotto. Per essere pubblicati, i contributi devono essere firmati con nome, cognome e città Invia la tua domanda ad eastwest

GUALA