spot_img

Elezioni andine: come è andato il voto in Ecuador e in Perù


Le elezioni presidenziali in Ecuador e Perù hanno rinnovato lo scenario politico dei due Paesi andini, fortemente colpiti dalla pandemia e dalla crisi economica

Le elezioni presidenziali in Ecuador e Perù hanno rinnovato lo scenario politico dei due Paesi andini, fortemente colpiti dalla pandemia e dalla crisi economica

Domenica scorsa si sono svolte le elezioni presidenziali in Ecuador e Perù. Nei due Paesi andini, fortemente colpiti dalla pandemia di Covid-19 e dalla crisi economica, le urne hanno rinnovato lo scenario politico. L’Ecuador sceglie un banchiere e pone fine al ciclo della sinistra sviluppista; ballottaggio inatteso in Perù, tra un maestro di sinistra e la figlia del dittatore degli anni ’90.

L’Ecuador sceglie un banchiere

Questo contenuto è riservato agli abbonati

Abbonati per un anno a tutti i contenuti del sito e all'edizione cartacea + digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €35

Abbonati per un anno alla versione digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €15

- Advertisement -spot_img

Cina: l’anno del Drago si presenta turbolento

Germania: la debacle dei partiti al governo

Colombia: la rottura di Petro con Israele

Il confine tra le due Coree torna caldissimo

Argentina: Javier Milei e la sua shock-therapy

rivista di geopolitica, geopolitica e notizie dal mondo