spot_img

Turchia-Ue: prove di normalità


Primo incontro tra Erdogan e von der Leyen. Rimangono le divergenze, ma il dialogo è realtà. Polemiche per la sedia negata alla Presidente

Primo incontro tra Erdogan e von der Leyen. Rimangono le divergenze, ma il dialogo è realtà. Polemiche per la sedia negata alla Presidente

La visita della Presidente della Commissione europea Ursula von der Leyen in Turchia segna il grande disgelo che durava da fin troppo tempo tra due attori che non possono permettersi ulteriori divergenze. Il ruolo dell’Ue e della Turchia è decisivo per gli equilibri mondiali e per quelli regionali, che negli ultimi anni sono stati sottoposti a forti sollecitazioni, alcune delle quali sfociate in aperto conflitto. L’incontro è stato adombrato dallo sgarbo verso la Presidente della Commissione, che non si è potuta accomodare accanto a Recep Tayyip Erdogan, relegata su un divano distante dal leader turco.

Il primo incontro tra i Presidenti

Questo contenuto è riservato agli abbonati

Abbonati per un anno a tutti i contenuti del sito e all'edizione cartacea + digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €35

Abbonati per un anno alla versione digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €15

- Advertisement -spot_img

Cina: l’anno del Drago si presenta turbolento

Germania: la debacle dei partiti al governo

Colombia: la rottura di Petro con Israele

Il confine tra le due Coree torna caldissimo

Argentina: Javier Milei e la sua shock-therapy

rivista di geopolitica, geopolitica e notizie dal mondo