EN

eastwest challenge banner leaderboard

Esplode l’integralismo buddhista

Indietro

Il mondo non associa l’integralismo e la violenza con i pacifici buddhisti, ma non ne sono immuni. 

Un ciclone umano ha travolto la popolazione musulmana del Myanmar. Un ciclone armato di insicurezza e machete, fomentato da una forma di integralismo buddhista diffusasi sempre più liberamente da quando il Myanmar ha intrapreso il suo percorso di transizione verso la democrazia. Violenze inaudite contro la popolazione rohingya, minoranza musulmana non riconosciuta dal Myanmar né da altri Stati, dunque apolide, si sono verificate a partire dal 2012, proprio mentre l’attuale governo presieduto dall’ex generale U Thein Sein intraprendeva riforme progressiste, nell’ottica di garantire più diritti ai suoi cittadini.

Se vuoi leggerlo tutto, acquista il numero in pdf per soli 3 euro.

Continua a leggere questo articolo e tutti gli altri contenuti di eastwest e eastwest.eu.

Abbonati per un anno a tutti i contenuti del sito e all'edizione cartacea + digitale della rivista di geopolitica a € 45.
Se desideri solo l’accesso al sito e l’abbonamento alla rivista digitale, il costo per un anno è € 20

Abbonati



La voce
dei Lettori

eastwest risponderà ogni settimana ai commenti sui social e alle domande inviate dai lettori. Potete far pervenire la vostra domanda usando il tasto qui sotto. Per essere pubblicati, i contributi devono essere firmati con nome, cognome e città Invia la tua domanda ad eastwest

GUALA