spot_img

Estremismo islamico e Bangladesh, un case study


Notizia da boxino allarmista sulla stampa nazionale: professore universitario viene ammazzato a colpi di machete in Bangladesh, reo di imporre alle proprie allieve di non indossare il velo durante le sue lezioni, così da diminuire il rischio di barare / copiare. Rivendica un gruppo estremista islamico minore, che dà dell'ateo apostata al professore, ma i bangladeshi sono in gran parte musulmani moderati, quindi non preoccupiamoci. Partiamo da qui per fare un po' di ragionamenti.

Notizia da boxino allarmista sulla stampa nazionale: professore universitario viene ammazzato a colpi di machete in Bangladesh, reo di imporre alle proprie allieve di non indossare il velo durante le sue lezioni, così da diminuire il rischio di barare / copiare. Rivendica un gruppo estremista islamico minore, che dà dell’ateo apostata al professore, ma i bangladeshi sono in gran parte musulmani moderati, quindi non preoccupiamoci. Partiamo da qui per fare un po’ di ragionamenti.

Questo contenuto è riservato agli abbonati

Abbonati per un anno a tutti i contenuti del sito e all'edizione cartacea + digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €45

Abbonati per un anno alla versione digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €20

- Advertisement -spot_img