Ferrari anch’io e sempre in pole position


È certamente il marchio italiano più conosciuto nel mondo. Ma Ferrari non è soltanto un’azienda fantastica da cui escono auto da sogno. È anche il marchio dello spumante italiano che ha sfidato, in Europa e nel mondo, la storica leadership dello Champagne. Come racconta in questa intervista Gino Lunelli, anima e portavoce della famiglia che controlla l’azienda vinicola trentina.

È certamente il marchio italiano più conosciuto nel mondo. Ma Ferrari non è soltanto un’azienda fantastica da cui escono auto da sogno. È anche il marchio dello spumante italiano che ha sfidato, in Europa e nel mondo, la storica leadership dello Champagne. Come racconta in questa intervista Gino Lunelli, anima e portavoce della famiglia che controlla l’azienda vinicola trentina.

Questo contenuto è riservato agli abbonati

Abbonati per un anno a tutti i contenuti del sito e all'edizione cartacea + digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €45

Abbonati per un anno alla versione digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €20

- Advertisement -spot_img