spot_img

Francia: l’antisemitismo, l’islamofobia e le sue manipolazioni


La profanazione del cimitero ebraico di Sarre-Union in Alsazia è soltanto l’ultima, triste, tappa di una serie di profanazioni che sin dagli anni ’80 hanno macchiato la quotidianità della società francese. Ci sono state decine e decine di profanazioni negli ultimi trent’anni.

La profanazione del cimitero ebraico di Sarre-Union in Alsazia è soltanto l’ultima, triste, tappa di una serie di profanazioni che sin dagli anni ’80 hanno macchiato la quotidianità della società francese. Ci sono state decine e decine di profanazioni negli ultimi trent’anni.

SARRE-UNION, France Desecrated tombstones of the Sarre-Union Jewish cemetery are pictured ahead of a ceremony with French President and officials February 17, 2015. A French prosecutor said on Monday five adolescents were arrested in conjunction with the desecration of 250 tombs in a Jewish cemetery near the northeastern city of Strasbourg at the weekend. Prosecutor said the reasons for the crime were unknown, but that one of the youths denied anti-Semitism. REUTERS/Vincent Kessler

Questo contenuto è riservato agli abbonati

Abbonati per un anno a tutti i contenuti del sito e all'edizione cartacea + digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €45

Abbonati per un anno alla versione digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €20

- Advertisement -spot_img

La Nato senza ragione

Gli Stati Uniti tornano a parlare di UFO

L’Europa federale