spot_img

L’asse franco-tedesco in crisi, ecco cosa sta succedendo


Tensioni su energia, finanza, difesa e rapporti con la Cina: oggi, i due Paesi che storicamente fanno da traino al'Unione europea, sembrano più distanti che mai

Tensioni su energia, finanza, difesa e rapporti con la Cina: oggi, i due Paesi che storicamente fanno da traino al’Unione europea, sembrano più distanti che mai

A far muovere la grande macchina europea è stato, storicamente, il cosiddetto “motore franco-tedesco”, che combina le due economie più grandi dell’Unione. Ma una serie di tensioni geopolitiche, dalla crisi energetica ai rapporti con la Cina, sembrano oggi stare allontanando Francia e Germania.

Questo contenuto è riservato agli abbonati

Abbonati per un anno a tutti i contenuti del sito e all'edizione cartacea + digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €35

Abbonati per un anno alla versione digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €15

- Advertisement -spot_img

L’Europa diversa: politica e sport

Perchè l’Europa sottovaluta i Paesi del Golfo

Chi è Keir Starmer e perchè ha vinto le elezioni

rivista di geopolitica, geopolitica e notizie dal mondo