spot_img

La geopolitica del Kazakistan, tra Occidente e Russia


Mukhtar Ablyazov, a capo dell’opposizione kazaka, dice che l’Occidente dovrebbe trascinare fuori il Kazakistan dalla sfera di influenza della Russia

Mukhtar Ablyazov, a capo dell’opposizione kazaka, dice che l’Occidente dovrebbe trascinare fuori il Kazakistan dalla sfera di influenza della Russia

Mukhtar Ablyazov, il capo di un movimento di opposizione kazako, pensa che l’Occidente dovrebbe attivarsi per trascinare fuori il Kazakistan dall’orbita di influenza russa, altrimenti Mosca lo farà confluire dentro “una struttura simile all’Unione sovietica”.

Chi è Mukhtar Ablyazov

Questo contenuto è riservato agli abbonati

Abbonati per un anno a tutti i contenuti del sito e all'edizione cartacea + digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €35

Abbonati per un anno alla versione digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €15

- Advertisement -spot_img
rivista di geopolitica, geopolitica e notizie dal mondo