spot_img

Gerusalemme: La Città della Discordia


Spianata militarizzata, fedeli in rivolta, lacrimogeni lanciati fin nei luoghi sacri, musei e moschee chiuse ai visitatori. Così appare oggi la Spianata. E sul versante cristiano, alla vigilia del viaggio del Papa in Terrasanta, aumentano odio, razzismo ed atti vandalici da parte di estremisti ebrei. Il sito del Cenacolo conteso tra ebrei e cristiani.   

Spianata militarizzata, fedeli in rivolta, lacrimogeni lanciati fin nei luoghi sacri, musei e moschee chiuse ai visitatori. Così appare oggi la Spianata. E sul versante cristiano, alla vigilia del viaggio del Papa in Terrasanta, aumentano odio, razzismo ed atti vandalici da parte di estremisti ebrei. Il sito del Cenacolo conteso tra ebrei e cristiani.   

Questo contenuto è riservato agli abbonati

Abbonati per un anno a tutti i contenuti del sito e all'edizione cartacea + digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €45

Abbonati per un anno alla versione digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €20

- Advertisement -spot_img

A cosa si deve il successo ventennale di Orbán?

Il Ministro degli Esteri cinese in tour nel Pacifico

Un futuro (in)sostenibile per la Germania