spot_img

Sempre più Abe-centrico, il Giappone si prepara a una nuova era


Il 2017 ha portato al Giappone stabilità politica e crescita economica. Ma l’ideogramma dell’anno rivela il senso di precarietà che inquieta il Paese. E l’era della “Pace perfetta” ormai ha i giorni contati

Shinzo Abe si inchina davanti all'imperatore Akihito e all'imperatrice Michiko. REUTERS/Toru Hanai

Il 2017 ha portato al Giappone stabilità politica e crescita economica. Ma l’ideogramma dell’anno rivela il senso di precarietà che inquieta il Paese. E l’era della “Pace perfetta” ormai ha i giorni contati

Questo contenuto è riservato agli abbonati

Abbonati per un anno a tutti i contenuti del sito e all'edizione cartacea + digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €45

Abbonati per un anno alla versione digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €20

- Advertisement -spot_img

La Nato senza ragione

Gli Stati Uniti tornano a parlare di UFO

L’Europa federale