spot_img

Gli animali sminatori


Cani, roditori e perfino api aiutano nella bonifica delle mine antiuomo.

Cani, roditori e perfino api aiutano nella bonifica delle mine antiuomo.

Cinquant’anni è il periodo in cui una mina rimane pericolosa. Gli attivisti parlano di decine di milioni di mine ancora attive in 80 paesi del mondo, per lo più quelli in via di sviluppo. I più colpiti sono l’Afghanistan, la Cambogia, l’ex Jugoslavia, e 25 nazioni dell’Africa sub-sahariana, in modo particolare il Mozambico, l’Angola e il Rwanda.

Questo contenuto è riservato agli abbonati

Abbonati per un anno a tutti i contenuti del sito e all'edizione cartacea + digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €45

Abbonati per un anno alla versione digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €20

- Advertisement -spot_img

A cosa si deve il successo ventennale di Orbán?

Il Ministro degli Esteri cinese in tour nel Pacifico

Un futuro (in)sostenibile per la Germania

La Nato senza ragione