spot_img

Gran Bretagna: libertà di parola versus sicurezza?


Nel Regno Unito le università temono che la nuova legge anti-terrorismo proposta dal Ministro dell’Interno Theresa May possa mettere a repentaglio la libertà d’espressione nel mondo accademico. La proposta di legge ha già ricevuto il via libera dalla Camera dei Comuni martedì e dalla Regina giovedì e verrà sottoposta allo scrutinio parlamentare entro la fine del mese.

Nel Regno Unito le università temono che la nuova legge anti-terrorismo proposta dal Ministro dell’Interno Theresa May possa mettere a repentaglio la libertà d’espressione nel mondo accademico. La proposta di legge ha già ricevuto il via libera dalla Camera dei Comuni martedì e dalla Regina giovedì e verrà sottoposta allo scrutinio parlamentare entro la fine del mese.

Questo contenuto è riservato agli abbonati

Abbonati per un anno a tutti i contenuti del sito e all'edizione cartacea + digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €45

Abbonati per un anno alla versione digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €20

- Advertisement -spot_img

Un futuro (in)sostenibile per la Germania

La Nato senza ragione