spot_img

Han Han, il rallista e scrittore imbraccia la macchina da presa


Dopo l'esperienza cinematografica nei panni di Turbo, la lumaca super-veloce della DreamWork cui Han Han aveva prestato la voce di recente, il popolare scrittore, blogger, editore e pilota di rally si lancia nella regia e debutta sul grande schermo con "Never to meet Again", in cinese "Hou Hui Wuqi".

Dopo l’esperienza cinematografica nei panni di Turbo, la lumaca super-veloce della DreamWork cui Han Han aveva prestato la voce di recente, il popolare scrittore, blogger, editore e pilota di rally si lancia nella regia e debutta sul grande schermo con “Never to meet Again”, in cinese “Hou Hui Wuqi”.

Questo contenuto è riservato agli abbonati

Abbonati per un anno a tutti i contenuti del sito e all'edizione cartacea + digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €45

Abbonati per un anno alla versione digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €20

- Advertisement -spot_img

A cosa si deve il successo ventennale di Orbán?

Il Ministro degli Esteri cinese in tour nel Pacifico

Un futuro (in)sostenibile per la Germania