Hong Kong: attacco a Jimmy Lai


Ue e Usa devono pretendere il rispetto della libertà di stampa a Hong Kong. Senza compromessi

Giuseppe Scognamiglio Giuseppe Scognamiglio
Giuseppe Scognamiglio, nato a Napoli il 16 luglio 1963. Diplomatico, Manager, Giornalista, Professore. Direttore della rivista eastwest

Ue e Usa devono pretendere il rispetto della libertà di stampa a Hong Kong. Senza compromessi

Manifestanti filo-governativi protestano contro il magnate dei media e il fondatore dell’Apple Daily Jimmy Lai, che è attualmente in prigione per aver preso parte a un’assemblea non autorizzata, davanti a un tribunale di Hong Kong, Cina, 6 maggio 2021. REUTERS/Lam Yik

Le autorità di Hong Kong hanno sequestrato i beni appartenenti a Jimmy Lai, il magnate dell’editoria arrestato a dicembre scorso per aver preso parte a manifestazioni non autorizzate a favore della democrazia.

Secondo quanto riportato dai media locali, fra i beni congelati c’è anche il 70% delle sue azioni di Next Digital, la holding proprietaria del quotidiano Apple Daily, il giornale pro-democrazia più letto a Hong Kong che è stato a lungo la spina nel fianco del Governo di Carrie Lam. Il giorno dopo l’arresto di Lai, il quotidiano, andato a ruba in molte edicole, era uscito con il titolo “Apple Daily deve combattere”.

Il tabloid ha inoltre pubblicato una lettera scritta a mano da Lai dal carcere, che si è rivolto ai suoi colleghi: “È nostra responsabilità, come giornalisti, cercare giustizia… Finché non lasceremo che il male si faccia strada attraverso di noi, staremo adempiendo alla nostra responsabilità. È tempo per noi di alzarci in piedi”.

Alti funzionari di Hong Kong hanno recentemente messo in guardia l’Apple Daily dal diffondere presunte falsità sulle attività di polizia e hanno parlato della possibile introduzione di una legge sulle fake news. Secondo molti, si tratterebbe di un nuovo giro di vite per mettere un bavaglio definitivo all’editoria indipendente.

Questo contenuto è riservato agli abbonati

Abbonati per un anno a tutti i contenuti del sito e all'edizione cartacea + digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €45

Abbonati per un anno alla versione digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €20

- Advertisement -spot_img

Autodistruzione imperiale

Trattato del Quirinale: Macron punta sull’Italia

Unione europea: miti e leggende