spot_img

I criceti contro Putin


La riconferma scontata di Putin al vertice del potere russo non impedisce alla protesta di crescere e svilupparsi attraverso il web.Le piattaforme dei social network, difficilmente controllabili e censurabili, sono l'avamposto del malcontento di una popolazione stanca di povertà diffusa e corruzione.

La riconferma scontata di Putin al vertice del potere russo non impedisce alla protesta di crescere e svilupparsi attraverso il web.Le piattaforme dei social network, difficilmente controllabili e censurabili, sono l’avamposto del malcontento di una popolazione stanca di povertà diffusa e corruzione.

Questo contenuto è riservato agli abbonati

Abbonati per un anno a tutti i contenuti del sito e all'edizione cartacea + digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €45

Abbonati per un anno alla versione digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €20

- Advertisement -spot_img

La Nato guarda a est ma abbandona il Mediterraneo

Prove di disgelo tra Corea del Sud e Giappone

I media e la loro influenza sulla nostra percezione del mondo