spot_img

I pesci piccoli di Viktor


Il gioiello di Putin si chiama Gazprom, il maggior estrattore al mondo di gas naturale. Ha generato Nord Stream, una conduttura che rifornisce di gas l’Europa intera, snodandosi negli abissi del Mar Baltico per oltre 1000 chilometri, dalla cittadina russa di Vyborg alla tedesca Greifswald.

Il gioiello di Putin si chiama Gazprom, il maggior estrattore al mondo di gas naturale. Ha generato Nord Stream, una conduttura che rifornisce di gas l’Europa intera, snodandosi negli abissi del Mar Baltico per oltre 1000 chilometri, dalla cittadina russa di Vyborg alla tedesca Greifswald.

Questo contenuto è riservato agli abbonati

Abbonati per un anno a tutti i contenuti del sito e all'edizione cartacea + digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €45

Abbonati per un anno alla versione digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €20

- Advertisement -spot_img

A cosa si deve il successo ventennale di Orbán?

Il Ministro degli Esteri cinese in tour nel Pacifico

Un futuro (in)sostenibile per la Germania