EN

eastwest challenge banner leaderboard

I progetti degli Ayatollah

Indietro

Le sfide della Repubblica islamica nell’era post-sanzioni, tra riforme strutturali, esportazioni petrolifere e crisi dell’acqua.

‘‘L’Iran deve mantenere un’economia di resistenza”. È il 20 marzo 2016 e Ali Khamenei, Guida suprema della Repubblica islamica dell’Iran, è a Mashhad, la città santa che ospita il mausoleo di Ali, l’ottavo imam dello sciismo. È lì che pronuncia il suo discorso in occasione del Nowruz, il capodanno iraniano. La sua è un’esortazione a incoraggiare l’industria nazionale, la produzione interna, gli investimenti. L’obiettivo è – dice Khamenei – “combattere la disoccupazione e la recessione, controllare l’inflazione e affrontare le minacce dei nemici”.

Per continuare a leggere, acquista il pdf del numero.
Per abbonarti, visita la nostra pagina abbonamenti.

Su questo argomento, leggi anche

Continua a leggere questo articolo e tutti gli altri contenuti di eastwest e eastwest.eu.

Abbonati per un anno a tutti i contenuti del sito e all'edizione cartacea + digitale della rivista di geopolitica a € 45.
Se desideri solo l’accesso al sito e l’abbonamento alla rivista digitale, il costo per un anno è € 20

Abbonati



La voce
dei Lettori

eastwest risponderà ogni settimana ai commenti sui social e alle domande inviate dai lettori. Potete far pervenire la vostra domanda usando il tasto qui sotto. Per essere pubblicati, i contributi devono essere firmati con nome, cognome e città Invia la tua domanda ad eastwest

GUALA