spot_img

Il Brasile ha finalmente scoperto la Terza Via?


Il Brasile non è un paese innamorato della terza via. Gli elettori sudamericani, nel corso degli anni e delle elezioni, sono spesso stati abituati a dividersi fra il PT (Partido dos Trabalhadores) e il PSDB (Partido da Social Democracia Brasileira). Dal 1995 sono i partiti che governano il presidenzialismo brasiliano. Un'alternanza che in Italia sarebbe definita come bipolarismo perfetto.

Il Brasile non è un paese innamorato della terza via. Gli elettori sudamericani, nel corso degli anni e delle elezioni, sono spesso stati abituati a dividersi fra il PT (Partido dos Trabalhadores) e il PSDB (Partido da Social Democracia Brasileira). Dal 1995 sono i partiti che governano il presidenzialismo brasiliano. Un’alternanza che in Italia sarebbe definita come bipolarismo perfetto.

Questo contenuto è riservato agli abbonati

Abbonati per un anno a tutti i contenuti del sito e all'edizione cartacea + digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €45

Abbonati per un anno alla versione digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €20

- Advertisement -spot_img

Un futuro (in)sostenibile per la Germania

La Nato senza ragione