EN

eastwest challenge banner leaderboard

ITALIA CHIAMA EUROPA

Coronavirus più forte di Garibaldi

Indietro

In questi giorni molti lavoratori hanno imparato cos’è lo smart working. Persino i parroci usano i social per rimediare alle Messe cancellate

Donna con mascherina in un mercato per via del coronavirus

Una donna indossa una maschera protettiva mentre fa acquisti in un mercato di strada a Milano, Italia, 27 febbraio 2020. REUTERS/Yara Nardi

Il Covid-19 sta cambiando l’Italia più di Garibaldi? Per certi aspetti sì, almeno a giudicare dalla trasformazione in pochi giorni del Paese. Scuole chiuse, supermercati presi d’assalto (ma non eccessivamente), aziende che ricorrono allo “smart working” per evitare il più possibile contatti. Per non parlare del sistema sanitario che in momenti così cruciali sta dando il meglio di sé. Se l’Italia è il Paese con i maggiori contagiati è anche perché è il più controllato e capillare nella somministrazione dei tamponi (oltre 5mila al momento in cui scriviamo, contro i 500 della Francia). Quanto alle istituzioni, stanno procedendo di pari passo, a parte qualche attrito.

Il Coronavirus, si è scoperto, è poco più di un’influenza, con percentuali di mortalità sotto il 3%. Non dobbiamo abbassare la guardia ma nemmeno farci prendere dal panico. E infatti l’Italia non lo sta facendo. Si è scoperta fragile, ma ha accettato le ordinanze delle Regioni e del Governo, si lava le mani (non nel senso pilatesco) e segue le indicazioni della protezione civile. A parte qualche attrito, non ci sono particolari polemiche.

Preoccupa l’impatto economico, stimato sui due miliardi di euro, ma sapremo riprenderci. Supererà anche questa, ma non sarà più quella di prima: l’impatto delle nuove tecnologie e della comunicazione attraverso i social network l’ha cambiata per sempre. Perfino i parroci stanno imparando, dopo aver sospeso le Messe e svuotato le acquasantiere, a utilizzare le nuove tecnologie per trasmettere i riti della Quaresima in diretta. L’Italia è unita contro il virus e non sarà mai più la stessa. Ha capito che c’è sempre un Sud del Nord. Non si è inventata untori né monatti, persino i suprematisti – a parte qualche borbottio – non hanno strumentalizzato la situazione. Come sempre il carattere degli italiani viene fuori nelle situazioni di crisi.

@f_anfossi

Continua a leggere questo articolo e tutti gli altri contenuti di eastwest e eastwest.eu.

Abbonati per un anno a tutti i contenuti del sito e all'edizione cartacea + digitale della rivista di geopolitica a € 45.
Se desideri solo l’accesso al sito e l’abbonamento alla rivista digitale, il costo per un anno è € 20

Abbonati



La voce
dei Lettori

eastwest risponderà ogni settimana ai commenti sui social e alle domande inviate dai lettori. Potete far pervenire la vostra domanda usando il tasto qui sotto. Per essere pubblicati, i contributi devono essere firmati con nome, cognome e città Invia la tua domanda ad eastwest

GUALA