spot_img

Il decisionismo di Xi JInping e la relazione con Washington


Xi Jinping decide, pare, tutto da solo. Contornato da pochi e fidati consiglieri, prende ogni decisione senza consultare, si dice, il resto del Partito. Questo rende anche la relazione con gli Usa più difficile da decifrare, per la diplomazia di Washington.

Xi Jinping decide, pare, tutto da solo. Contornato da pochi e fidati consiglieri, prende ogni decisione senza consultare, si dice, il resto del Partito. Questo rende anche la relazione con gli Usa più difficile da decifrare, per la diplomazia di Washington.

Questo contenuto è riservato agli abbonati

Abbonati per un anno a tutti i contenuti del sito e all'edizione cartacea + digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €45

Abbonati per un anno alla versione digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €20

- Advertisement -spot_img