spot_img

Il piombo sovietico


Oggi la società russa è sempre più attenta ai problemi legati all’inquinamento dell’aria e dell’acqua, alla deforestazione, alle malattie causate da emissioni industriali dannose. Nonostante il vasto appoggio della popolazione ai movimenti ecologisti, il regime di Putin è ancora molto lontano dal definire politiche ambientali e si dimostra piuttosto intollerante nei confronti dei movimenti ambientalisti.

Oggi la società russa è sempre più attenta ai problemi legati all’inquinamento dell’aria e dell’acqua, alla deforestazione, alle malattie causate da emissioni industriali dannose. Nonostante il vasto appoggio della popolazione ai movimenti ecologisti, il regime di Putin è ancora molto lontano dal definire politiche ambientali e si dimostra piuttosto intollerante nei confronti dei movimenti ambientalisti.

Questo contenuto è riservato agli abbonati

Abbonati per un anno a tutti i contenuti del sito e all'edizione cartacea + digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €45

Abbonati per un anno alla versione digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €20

- Advertisement -spot_img

A cosa si deve il successo ventennale di Orbán?

Il Ministro degli Esteri cinese in tour nel Pacifico

Un futuro (in)sostenibile per la Germania