spot_img

Il pragmatismo degli Ayatollah


“Moderazione, speranza e prudenza” è lo slogan con cui Hassan Rohani ha vinto le elezioni del 14 giugno con il 50,7% dei voti. L’affluenza alle urne, il 75% circa, ha richiesto la proroga della chiusura dei seggi di cinque ore.

“Moderazione, speranza e prudenza” è lo slogan con cui Hassan Rohani ha vinto le elezioni del 14 giugno con il 50,7% dei voti. L’affluenza alle urne, il 75% circa, ha richiesto la proroga della chiusura dei seggi di cinque ore.

Questo contenuto è riservato agli abbonati

Abbonati per un anno a tutti i contenuti del sito e all'edizione cartacea + digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €45

Abbonati per un anno alla versione digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €20

- Advertisement -spot_img

Quattro anni per Aung San Suu Kyi

Usa-Cina: conflitto inevitabile

Francia, nostalgia di Indochine