spot_img

Il ruolo inaspettato (?) della politica estera britannica nelle prossime elezioni generali


Un sondaggio d’opinione condotto da Chatham House, sede del Royal Institute of International Affairs, ha di recente rivelato che i britannici vogliono che Westminster conduca una politica estera più ambiziosa e che il Regno Unito abbia un ruolo importante nella politica internazionale.

Un sondaggio d’opinione condotto da Chatham House, sede del Royal Institute of International Affairs, ha di recente rivelato che i britannici vogliono che Westminster conduca una politica estera più ambiziosa e che il Regno Unito abbia un ruolo importante nella politica internazionale.

London, United Kingdom Members of the Household Cavalry ride through a rain shower during Britain's State Opening of Parliament in the House of Lords at the Palace of Westminster, in central London June 4, 2014. REUTERS/POOL/Dominic Lipinski

Questo contenuto è riservato agli abbonati

Abbonati per un anno a tutti i contenuti del sito e all'edizione cartacea + digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €45

Abbonati per un anno alla versione digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €20

- Advertisement -spot_img

Un futuro (in)sostenibile per la Germania

La Nato senza ragione