Il viaggio in Europa di Li Keqiang, il premier cinese


Germania, Russia e infine Milano, per il vertice euro asiatico (Asem), che riunirà 53 partner asiatici ed europei che si concentreranno sulle sfide economiche e politiche che affrontano entrambe le regioni. Il premier cinese Li Keqiang è in viaggio con uno scopo ben preciso: convertire la forza commerciale cinese, in influenza politica, o almeno questa è la lettura che danno i media cinesi.

Germania, Russia e infine Milano, per il vertice euro asiatico (Asem), che riunirà 53 partner asiatici ed europei che si concentreranno sulle sfide economiche e politiche che affrontano entrambe le regioni. Il premier cinese Li Keqiang è in viaggio con uno scopo ben preciso: convertire la forza commerciale cinese, in influenza politica, o almeno questa è la lettura che danno i media cinesi.

 

Come ben si sa, il patto con la Russia per il gas costituisce un evento di per sé storico e in grado di attirare l’attenzione mondiale (si tratta di un accordo attraverso il quale la Russia fornirà 38 miliardi di metri cubi di gas alla Cina attraverso il gasdotto ogni anno per 30 anni a decorrere dal 2018).

Questo contenuto è riservato agli abbonati

Abbonati per un anno a tutti i contenuti del sito e all'edizione cartacea + digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €45

Abbonati per un anno alla versione digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €20

- Advertisement -spot_img