spot_img

In Vietnam proteste anticinesi: almeno 20 morti


Dopo il sospetto scontro navale, a seguito della piattaforma petrolifera che la Cina ha posto nella zona di mare conteso con il Vietnam, sono arrivati anche i morti, almeno 20 secondo le autorità pechinesi. Da giorni in Vietnam proteste e scontri nei pressi delle fabbriche cinesi, scandiscono il ritmo di un clamoroso confronto, che segna il momento più basso delle relazioni tra i due paesi, dal tempo del loro confronto militare nel 1979.

Dopo il sospetto scontro navale, a seguito della piattaforma petrolifera che la Cina ha posto nella zona di mare conteso con il Vietnam, sono arrivati anche i morti, almeno 20 secondo le autorità pechinesi. Da giorni in Vietnam proteste e scontri nei pressi delle fabbriche cinesi, scandiscono il ritmo di un clamoroso confronto, che segna il momento più basso delle relazioni tra i due paesi, dal tempo del loro confronto militare nel 1979.

Questo contenuto è riservato agli abbonati

Abbonati per un anno a tutti i contenuti del sito e all'edizione cartacea + digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €45

Abbonati per un anno alla versione digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €20

- Advertisement -spot_img

Un futuro (in)sostenibile per la Germania

La Nato senza ragione