spot_img

Indo-Pacifico: la strategia Ue a guida francese


La Francia è stato il primo Paese europeo a elaborare una visione strategica per l’Indo-Pacifico. Ma all'Europa non interessa la competizione geopolitica tra Usa e Cina...

Marco Dell'Aguzzo Marco Dell'Aguzzo
Giornalista, scrive per eastwest, Il Sole 24 Ore, il manifesto, Vanity Fair, Aspenia e Start Magazine. Si occupa di energia e di affari nordamericani.

La Francia è stato il primo Paese europeo a elaborare una visione strategica per l’Indo-Pacifico. Ma all’Europa non interessa la competizione geopolitica tra Usa e Cina…

La cerimonia di apertura del Forum degli eserciti dell’Indo-Pacifico a Bangkok, Thailandia, 9 settembre 2019. REUTERS/Soe Zeya Tun

Il Presidente francese Emmanuel Macron – probabilmente il leader europeo dalle maggiori ambizioni geopolitiche – ha detto che l’Unione europea non dovrebbe coalizzarsi con gli Stati Uniti contro la Cina perché sarebbe “controproducente”. A suo dire, un approccio di questo tipo finirebbe con alzare molto il livello di conflittualità con Pechino, rendendola più aggressiva in Asia e restringendo le possibilità di cooperazione.

Questo contenuto è riservato agli abbonati

Abbonati per un anno a tutti i contenuti del sito e all'edizione cartacea + digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €45

Abbonati per un anno alla versione digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €20

- Advertisement -spot_img