spot_img

Per capire la crisi araba, noi iracheni dobbiamo guardare all’Italia


Ha tradotto Boccaccio e Calvino. E rinnovato la tradizione erotica delle lettere arabe. Lo scrittore iracheno Ali Bader spiega perché il fascismo aiuta a capire la Baghdad di oggi. E agli intellettuali arabi chiede di smettere di prendersela con l’Occidente.

Ali Bader. Photo credit francetvinfo.fr

Ha tradotto Boccaccio e Calvino. E rinnovato la tradizione erotica delle lettere arabe. Lo scrittore iracheno Ali Bader spiega perché il fascismo aiuta a capire la Baghdad di oggi. E agli intellettuali arabi chiede di smettere di prendersela con l’Occidente.

Questo contenuto è riservato agli abbonati

Abbonati per un anno a tutti i contenuti del sito e all'edizione cartacea + digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €45

Abbonati per un anno alla versione digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €20

- Advertisement -spot_img