spot_img

Vincenzo Boccia, l’unico leader italiano


In un Paese dove non si producono più leader all’altezza delle sfide, il Presidente di Confindustria sembra avere - caso unico in Italia - una visione di lungo periodo per un’Italia moderna e competitiva. Ma anche qualche idea per la prossima finanziaria...

Giuseppe Scognamiglio Giuseppe Scognamiglio
Giuseppe Scognamiglio, nato a Napoli il 16 luglio 1963. Diplomatico, Manager, Giornalista, Professore. Direttore della rivista eastwest

In un Paese dove non si producono più leader all’altezza delle sfide, il Presidente di Confindustria sembra avere – caso unico in Italia – una visione di lungo periodo per un’Italia moderna e competitiva. Ma anche qualche idea per la prossima finanziaria…

Il direttore di Eastwest Giuseppe Scognamiglio intervista Vincenzo Boccia, Presidente di Confindustria, Presidente dell'Università LUISS Guido Carli e Amministratore Delegato della Arti Grafiche Boccia.
Il direttore di Eastwest Giuseppe Scognamiglio intervista Vincenzo Boccia, Presidente di Confindustria, Presidente dell’Università LUISS Guido Carli e Amministratore Delegato della Arti Grafiche Boccia.

Quando un Presidente di Confindustria parla di “progetto Paese”, mezza Italia storce il naso, ossessionati come siamo dal timore dei poteri forti e da un residuo di classismo (di destra e di sinistra) che ancora pervade la società italiana. Con questa intervista esclusiva, noi puntiamo a trasmettere la conoscenza di un personaggio che non può essere etichettato sbrigativamente come rappresentante dei poteri forti, nè per storia familiare e personale, nè per retorica e per l’interpretazione del ruolo che ha dato fin dal primo giorno del suo quadriennio. Cioè di interlocutore politico del Governo, che sente sulle sue spalle tutta la responsabilità di essere classe dirigente del suo paese.

Questo contenuto è riservato agli abbonati

Abbonati per un anno a tutti i contenuti del sito e all'edizione cartacea + digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €45

Abbonati per un anno alla versione digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €20

- Advertisement -spot_img

A cosa si deve il successo ventennale di Orbán?

Il Ministro degli Esteri cinese in tour nel Pacifico

Un futuro (in)sostenibile per la Germania