spot_img

Elezioni in Iran il 18 giugno


Covid e sanzioni hanno messo in ginocchio il più grande Paese del Medio Oriente. Elettorato scettico

Giuseppe Scognamiglio Giuseppe Scognamiglio
Giuseppe Scognamiglio, nato a Napoli il 16 luglio 1963. Diplomatico, Manager, Giornalista, Professore. Direttore della rivista eastwest

Covid e sanzioni hanno messo in ginocchio il più grande Paese del Medio Oriente. Elettorato scettico

I manifesti del candidato presidenziale Ebrahim Raisi in un centro elettorale a Teheran, Iran, 4 giugno 2021. Majid Asgaripour/WANA (Agenzia di stampa dell’Asia occidentale) via REUTERS

Questo contenuto è riservato agli abbonati

Abbonati per un anno a tutti i contenuti del sito e all'edizione cartacea + digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €45

Abbonati per un anno alla versione digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €20

- Advertisement -spot_img