spot_img

Israele, summit del Negev con i Paesi arabi e gli Stati Uniti


I Ministri degli Esteri di Bahrein, Emirati, Marocco ed Egitto incontrano i colleghi israeliano e statunitense. Il re giordano Abdallah rifiuta di partecipare e va in visita da Mahmoud Abbas, in Palestina

Matteo Meloni Matteo Meloni
Giornalista, è membro del comitato editoriale di eastwest. Si occupa di geopolitica di Medio Oriente e Nord Africa, Stati Uniti, rapporti tra Paesi Nato, di organizzazioni internazionali. Già Addetto Stampa al Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, ha lavorato come Digital Communication Adviser alla Rappresentanza Italiana presso le Nazioni Unite a New York.

I Ministri degli Esteri di Bahrein, Emirati, Marocco ed Egitto incontrano i colleghi israeliano e statunitense. Il re giordano Abdallah rifiuta di partecipare e va in visita da Mahmoud Abbas, in Palestina

A dimostrazione dell’importanza che ancora la causa palestinese gioca nelle relazioni internazionali, si è fatta sentire l’assenza della Giordania all’incontro nel Negev, in Israele, con gli altri Ministri degli Esteri dei Paesi che hanno sottoscritto l’avvio delle relazioni diplomatiche con Tel Aviv. Un’assenza di peso, quella giordana, soprattutto perché il rifiuto alla partecipazione al meeting si è tramutata in visita a Ramallah, in Palestina, del Re Abdallah, ospitato dal Presidente dell’Autorità Nazionale Palestinese Mahmoud Abbas.

Questo contenuto è riservato agli abbonati

Abbonati per un anno a tutti i contenuti del sito e all'edizione cartacea + digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €45

Abbonati per un anno alla versione digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €20

- Advertisement -spot_img

Ue, essere o non essere una Unione?

Gli Stati Uniti tornano a parlare di UFO

L’Europa federale