It’s your fault: satira per combattere gli stupri


Da alcuni giorni gira online un video satirico intitolato eloquentemente "It's your fault" che affronta la questione degli stupri in India da un'angolazione inedita: la satira.

Da alcuni giorni gira online un video satirico intitolato eloquentemente “It’s your fault” che affronta la questione degli stupri in India da un’angolazione inedita: la satira.

Il video, pubblicato su Youtube lo scorso 19 settembre, è stato ideato e realizzato da un gruppo di stand up comedian indiani, gli AIB, e in una manciata di giorni ha quasi raggiunto il milione di visualizzazioni.

Il concetto è semplice ed efficace: montato come un breve manuale di istruzioni, in poco più di tre minuti due donne spiegano ad un pubblico femminile immaginario come, in realtà, la colpa degli stupri sia integralmente imputabile alle donne, assolvendo l’universo maschile da ogni responsabilità.

Questo contenuto è riservato agli abbonati

Abbonati per un anno a tutti i contenuti del sito e all'edizione cartacea + digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €45

Abbonati per un anno alla versione digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €20

- Advertisement -spot_img