eastwest challenge banner leaderboard

La pagella di Bruxelles

Parte il processo di adesione della Macedonia alla NATO. Accordo tra Ue e Giappone. Maxi multa antitrust a Mastercard

Il Primo Ministro macedone Zoran Zaev arriva a tenere una conferenza stampa durante il referendum sul cambio del nome della Macedonia che gli aprirà la strada per entrare nella NATO e nell'Unione Europea, Skopje, Macedonia, 30 settembre 2018. REUTERS/Ognen Teofilovski
Il Primo Ministro macedone Zoran Zaev arriva a tenere una conferenza stampa durante il referendum sul cambio del nome della Macedonia che gli aprirà la strada per entrare nella NATO e nell'Unione Europea, Skopje, Macedonia, 30 settembre 2018. REUTERS/Ognen Teofilovski

NATO - Adesione Macedonia del Nord

La Macedonia settentrionale ha iniziato il processo di adesione alla NATO. L’iniziativa arriva dopo l’approvazione da parte del Parlamento macedone della modifica costituzionale che ha cambiato ufficialmente il nome del Paese in Repubblica della Macedonia del Nord e con la fine della disputa con la Grecia, che si è impegnata a non opporre più il veto alla candidatura di Skopje a NATO e Unione Europea, come aveva fatto ripetutamente da quando la repubblica post-jugoslava ha ottenuto l’indipendenza nel 1991. La piena adesione all'Alleanza atlantica per i Macedoni avverrà dopo che il protocollo sarà stato ratificato dai parlamenti di tutti gli attuali 29 paesi membri della Nato. Il commissario europeo all'Allargamento Johannes Hahn si è congratulato con il primo ministro Zoran Zaev e con tutto il governo. “L'Unione Europea farà del suo meglio affinché il secondo passo, cioè l'apertura dei negoziati di adesione all’Ue, possa seguire entro l’anno”, ha dichiarato Hahn. 

Voto: 10 e lode non solo a Zaev, ma anche a Tsipras, non solo per la saggezza, ma anche per aver convinto i rispettivi Parlamenti e opinioni pubbliche

UE - Al via l’accordo Ue-Giappone

Dal 1° febbraio è entrato in vigore il Jefta, (Japan-Ue Free Trade Agreement) l’accordo siglato tra l’Unione Europea e il Giappone, che rivoluzionerà gli affari tra le due aree commerciali, grazie a una notevole  (anche se progressiva) riduzione di dazi e tariffe. Gli operatori dovranno munirsi di un certificato di esportatore autorizzato, necessario per usufruire dei dazi agevolati. La Ue stima che gli esportatori europei risparmieranno sulle tariffe circa un miliardo di euro. Il Giappone eliminerà i dazi sul 94% di tutte le importazioni provenienti dall’Unione Europea, incluso l’80% di tutti prodotti ittici e agricoli. Sul fronte degli appalti pubblici, l’accordo sul libero scambio consentirà alle aziende europee di prendere parte alle gare d’appalto in molte città giapponesi, anche in settori importanti come quello ferroviario, fino ad oggi precluso. L’Unione Europea cancellerà le imposte sul 99% delle merci giapponesi.

Voto: 10 a Ue e Giappone, per abbattere muri controcorrente…

UE - Maxi multa a Mastercard

La Commissione Europea ha inferto una maxi multa a Mastercard per aver limitato, in violazione delle regole antitrust, la possibilità di commercianti e operatori economici di ottenere commissioni più basse da parte di banche con sede in altri Paesi del Mercato Unico.  Una pratica che viola le norme comunitarie e che, secondo la Commissaria per la Concorrenza Margrethe Vestager, ha permesso a Mastercard di aumentare artificialmente i costi dell'uso della carta, danneggiando consumatori e commercianti. La società americana di carte di credito è il secondo maggior sistema di carte di pagamento in Europa per carte emesse e per valore delle transazioni. Mastercard ha collaborato con la Commissione e per questo ha ottenuto uno sconto del 10% sulla sanzione. “Questa decisione” si legge in una nota dell'azienda americana “si riferisce solo a pratiche riguardanti il passato, in un periodo di tempo limitato, meno di 2 anni, e non richiederà alcuna modifica delle attuali pratiche commerciali”. 

Voto: 7 alla Commissione per esercitare le sue funzioni di controllo, ma 6 anche a Mastercard per collaborare a riscrivere le regole per la sostenibilità del business

@ilarias

Questo articolo è pubblicato anche sul numero di marzo/aprile di eastwest.

Puoi acquistare la rivista in edicola o abbonarti.

Scrivi il tuo commento
@

La voce
dei Lettori

eastwest risponderà ogni settimana ai commenti sui social e alle domande inviate dai lettori. Potete far pervenire la vostra domanda usando il tasto qui sotto. Per essere pubblicati, i contributi devono essere firmati con nome, cognome e città Invia la tua domanda ad eastwest

GUALA