spot_img

Iva ridotta per l’arte, un’operazione che l’Italia attende da tempo


La direttiva europea entrerà in vigore il 1 gennaio del 2025 ma dovrà essere approvata da ciascuno dei  27 Paesi membri, entro il 31 dicembre 2024

La direttiva europea entrerà in vigore il 1 gennaio del 2025 ma dovrà essere approvata da ciascuno dei  27 Paesi membri, entro il 31 dicembre 2024

È di poche settimane fa la notizia che la Commissione Europea ha incluso le “cessioni di oggetti d’arte, da collezione di antiquariato” nell’elenco delle 29 categorie dell’allegato III (Direttiva 2006/112/CE) che possono essere soggette alle aliquote ridotte applicabili lungo tutta l’intera catena commerciale. Una misura che avrebbe l’obiettivo di salvaguardare il funzionamento del mercato interno e di evitare distorsioni della concorrenza.

Questo contenuto è riservato agli abbonati

Abbonati per un anno a tutti i contenuti del sito e all'edizione cartacea + digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €35

Abbonati per un anno alla versione digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €15

- Advertisement -spot_img

La guerra tra Israele e Iran

In Sudan si combatte da un anno esatto

Spagna: i golden visa e la crisi abitativa

rivista di geopolitica, geopolitica e notizie dal mondo