EN

eastwest challenge banner leaderboard

Kabul capitale di un narcostato

Indietro

L’industria afghana dell’oppio ha tratto grande giovamento dal marasma politico, militare e sociale esistente nel Paese. La produzione di oppio ha toccato livelli mai raggiunti in precedenza.  L’output è passato dalle 3300 tonnellate dell’ultimo grande raccolto dell’epoca talebana alle 6900 del 2009. Il collegamento tra l’escalationmilitare e quella oppiacea è inscindibile. .A più guerra corrisponde più droga.

 

La voce
dei Lettori

eastwest risponderà ogni settimana ai commenti sui social e alle domande inviate dai lettori. Potete far pervenire la vostra domanda usando il tasto qui sotto. Per essere pubblicati, i contributi devono essere firmati con nome, cognome e città Invia la tua domanda ad eastwest

GUALA