spot_img

Perché Kim è andato in Cina da Xi


Pechino conferma la visita di Kim Jong-un. Un incontro voluto da Xi, che dopo aver preso le distanze dall’inaffidabile alleato, ora teme di non riuscire a controllare la sua  offensiva diplomatica, negli incontri previsti con Moon e Trump

Kim Jong Un e Xi Jinping davanti alla guardia d'onore a Pechino, durante la visita non ufficiale di Kim in Cina. Foto senza data pubblicata dall'agenzia di stampa centrale coreana nordcoreana (KCNA) a Pyongyang il 28 marzo 2018. KCNA / via Reuters

Pechino conferma la visita di Kim Jong-un. Un incontro voluto da Xi, che dopo aver preso le distanze dall’inaffidabile alleato, ora teme di non riuscire a controllare la sua  offensiva diplomatica, negli incontri previsti con Moon e Trump

Questo contenuto è riservato agli abbonati

Abbonati per un anno a tutti i contenuti del sito e all'edizione cartacea + digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €45

Abbonati per un anno alla versione digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €20

- Advertisement -spot_img
rivista di geopolitica, geopolitica e notizie dal mondo