spot_img

L’accordo sul gas e i problemi, interni ed esterni, di Pechino


«Il Vietnam e le Filippine sono determinati ad opporsi alla violazione cinese delle loro acque territoriali, ha riferito il primo ministro vietnamita Nguyen Tan Dung, invitando il mondo a condannare le azioni della Cina in una manifestazione pubblica destinata a far infuriare Pechino».

«Il Vietnam e le Filippine sono determinati ad opporsi alla violazione cinese delle loro acque territoriali, ha riferito il primo ministro vietnamita Nguyen Tan Dung, invitando il mondo a condannare le azioni della Cina in una manifestazione pubblica destinata a far infuriare Pechino».

Questo contenuto è riservato agli abbonati

Abbonati per un anno a tutti i contenuti del sito e all'edizione cartacea + digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €45

Abbonati per un anno alla versione digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €20

- Advertisement -spot_img

La Nato senza ragione

Gli Stati Uniti tornano a parlare di UFO

L’Europa federale