L’astensionista chiede altro


Stupore e sgomento. Il crollo della partecipazione alle ultime elezioni amministrative di maggio ha provocato ampi dibattiti sul significato da attribuire al “voto” di astensione italiano.

Stupore e sgomento. Il crollo della partecipazione alle ultime elezioni amministrative di maggio ha provocato ampi dibattiti sul significato da attribuire al “voto” di astensione italiano.

Questo contenuto è riservato agli abbonati

Abbonati per un anno a tutti i contenuti del sito e all'edizione cartacea + digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €45

Abbonati per un anno alla versione digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €20

- Advertisement -spot_img