spot_img

L’Europa ha ora di fronte dieci sfide economiche


L’allargamento solleva numerose domande.Vi sarà una convergenza o una divergenza del trend del reddito pro capite? Quali sono le principali sfide fiscali e monetarie che la nuova Europa allargata si troverà ad affrontare? Perché la crescita è stata finora così lenta? Quale probabile direzione prenderanno i mercati finanziari e i sistemi bancari? E quali strategie valutarie saranno più adatte per i nuovi Paesi membri? Il libero flusso dei capitali e il libero movimento delle persone daranno impulso alla crescita e promuoveranno la convergenza dei redditi. E l’apertura al capitale estero e alle banche straniere…

L’allargamento solleva numerose domande.Vi sarà una convergenza o una divergenza del trend del reddito pro capite? Quali sono le principali sfide fiscali e monetarie che la nuova Europa allargata si troverà ad affrontare? Perché la crescita è stata finora così lenta? Quale probabile direzione prenderanno i mercati finanziari e i sistemi bancari? E quali strategie valutarie saranno più adatte per i nuovi Paesi membri? Il libero flusso dei capitali e il libero movimento delle persone daranno impulso alla crescita e promuoveranno la convergenza dei redditi. E l’apertura al capitale estero e alle banche straniere…

Questo contenuto è riservato agli abbonati

Abbonati per un anno a tutti i contenuti del sito e all'edizione cartacea + digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €45

Abbonati per un anno alla versione digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €20

- Advertisement -spot_img

A cosa si deve il successo ventennale di Orbán?

Il Ministro degli Esteri cinese in tour nel Pacifico

Un futuro (in)sostenibile per la Germania

La Nato senza ragione