spot_img

L’unica speranza davanti alla violenza di genere


In molti mi avete scritto condividendo le vostre perplessità, la vostra rabbia, le vostre opinioni sulla catena di stupri in India della quale, recentemente, è riemersa la gravità anche sulla stampa italiana.
Ad alcuni sono sembrato un po' freddo e distaccato. Provo a mettere in fila un po' di pensieri, metteteci la tara del caldo infernale di qui (45 gradi al momento della stesura di questo post).

In molti mi avete scritto condividendo le vostre perplessità, la vostra rabbia, le vostre opinioni sulla catena di stupri in India della quale, recentemente, è riemersa la gravità anche sulla stampa italiana.
Ad alcuni sono sembrato un po’ freddo e distaccato. Provo a mettere in fila un po’ di pensieri, metteteci la tara del caldo infernale di qui (45 gradi al momento della stesura di questo post).

Questo contenuto è riservato agli abbonati

Abbonati per un anno a tutti i contenuti del sito e all'edizione cartacea + digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €45

Abbonati per un anno alla versione digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €20

- Advertisement -spot_img

A cosa si deve il successo ventennale di Orbán?

Il Ministro degli Esteri cinese in tour nel Pacifico

Un futuro (in)sostenibile per la Germania