La crisi del matrimonio divide anche la Chiesa


Il recente Sinodo ha rotto il ghiaccio ma ha rimandato al prossimo ottobre lo scioglimento degli intricati nodi teologici del dossier famiglia.

Il recente Sinodo ha rotto il ghiaccio ma ha rimandato al prossimo ottobre lo scioglimento degli intricati nodi teologici del dossier famiglia.

Con l’apostolato nelle “periferie” del mondo e la riforma di una Chiesa “povera per i poveri” (a cominciare dalla Curia vaticana e dalle sue finanze), la visione morale, teologica e pastorale della famiglia è uno dei cardini dell’apostolato di papa Francesco. Una faccenda maledettamente difficile e complessa, forse la principale sfida per la Chiesa stessa.

Questo contenuto è riservato agli abbonati

Abbonati per un anno a tutti i contenuti del sito e all'edizione cartacea + digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €45

Abbonati per un anno alla versione digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €20

- Advertisement -spot_img

La Pop Art e la critica del sistema

Prezzi dell’energia: una politica per soluzioni durature

Usa, il Pentagono indaga sugli UFO

Autodistruzione imperiale

Trattato del Quirinale: Macron punta sull’Italia