La finanza islamica è tra noi


Il Corano vieta di pagare interessi, ma...

Il Corano vieta di pagare interessi, ma…

Con squilli di tromba e una lettera del Ministro del Tesoro, il Regno Unito ha annunciato che sarà il primo governo occidentale a emettere i sukuk, le obbligazioni islamiche approvate dalla Sharia e che non esigono interessi.

L’emissione da 200 milioni di sterline (245M di euro) prevista per il 2014 è una goccia nel mare del debito pubblico britannico, la Banca d’Inghilterra sta ricomprando 2.000 volte quell’importo per immettere liquidità sul mercato. È un passo della fiorente finanza islamica, promossa dagli ingenti capitali di molti musulmani osservanti trasferitisi in Occidente.

Questo contenuto è riservato agli abbonati

Abbonati per un anno a tutti i contenuti del sito e all'edizione cartacea + digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €45

Abbonati per un anno alla versione digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €20

- Advertisement -spot_img