spot_img

La frontiera dei diritti


La Cina si è rifatta il trucco per le Olimpiadi e ora si libera della “popolazione galleggiante”, che le ha permesso di realizzare a tempo record le opere olimpiche. Restyling anche per il famigerato art. 301, con cui la Turchia approva la tanto attesa riforma della legge che limitava la libertà d’espressione.

La Cina si è rifatta il trucco per le Olimpiadi e ora si libera della “popolazione galleggiante”, che le ha permesso di realizzare a tempo record le opere olimpiche. Restyling anche per il famigerato art. 301, con cui la Turchia approva la tanto attesa riforma della legge che limitava la libertà d’espressione.

Questo contenuto è riservato agli abbonati

Abbonati per un anno a tutti i contenuti del sito e all'edizione cartacea + digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €45

Abbonati per un anno alla versione digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €20

- Advertisement -spot_img