spot_img

La guerra in Ucraina alimenta il dibattito sulla difesa in Estremo Oriente


In Giappone l’ex Primo Ministro Shinzo Abe apre alle armi nucleari americane, in Corea del Sud il candidato presidenziale Ahn Cheol-soo parla di condivisione nucleare con Washington

In Giappone l’ex Primo Ministro Shinzo Abe apre alle armi nucleari americane, in Corea del Sud il candidato presidenziale Ahn Cheol-soo parla di condivisione nucleare con Washington

L’invasione della Russia in Ucraina diventa oggetto di discussione a tutte le latitudini, plasmando i ragionamenti della classe politica mondiale, e dell’opinione pubblica, sulle tattiche difensive da assumere se si dovesse verificare un simile scenario in altri contesti. Il caso dell’Estremo Oriente è eloquente, avendo quella parte di globo vissuto una delle esperienze più drammatiche della Seconda guerra mondiale: la distruzione nucleare col bombardamento degli Stati Uniti in Giappone, sulle città di Hiroshima e Nagasaki.

Questo contenuto è riservato agli abbonati

Abbonati per un anno a tutti i contenuti del sito e all'edizione cartacea + digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €35

Abbonati per un anno alla versione digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €15

- Advertisement -spot_img

L’Europa diversa: politica e sport

Perchè l’Europa sottovaluta i Paesi del Golfo

Chi è Keir Starmer e perchè ha vinto le elezioni

rivista di geopolitica, geopolitica e notizie dal mondo