spot_img

La lunga marcia dell’Islam russo


Le religioni in Russia si risvegliano dal torpore sovietico. Anche l’Islam, alle prese con gruppi razzisti e giovani skinhead, si ridesta e progetta la convivenza con il gigante ortodosso. Coltivando la speranza di risolvere il conflitto interno al mondo musulmano.

Le religioni in Russia si risvegliano dal torpore sovietico. Anche l’Islam, alle prese con gruppi razzisti e giovani skinhead, si ridesta e progetta la convivenza con il gigante ortodosso. Coltivando la speranza di risolvere il conflitto interno al mondo musulmano.

Questo contenuto è riservato agli abbonati

Abbonati per un anno a tutti i contenuti del sito e all'edizione cartacea + digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €45

Abbonati per un anno alla versione digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €20

- Advertisement -spot_img

Fake news sull’Unione europea

Una mappatura dell’ascesa cinese nei Balcani occidentali